8 Avenue Boyer Palais de l'Europe
Tél : 00 33 4.92.41.76.76


Home > Mentone - French Riviera > Cultura & Patrimonio > I musei di Mentone > Sala dei Matrimoni Jean Cocteau

Sala dei Matrimoni Jean Cocteau

Tutte le versioni di questo articolo: [Deutsch] [English] [français] [italiano]

Questa sala dei matrimoni fu decorata da Jean Cocteau nel 1958. "... stanco dell’inchiostro e della scrivania..... scriveva: "... ho intrapeso una cura d’altitudine sulle impalcature..... "... questo genere di lavoro mi rilassa..... la mia accettazione
imprudente proveniva dalla mia sete di essere degno di :sono costretto all’impossibile..... adagio che ho assunto per massima.

Sulle parete in fondo, si possono vedere due grandi profili: Uno di fronte all’altro: la fidanzata ha in testa il tipico cappello mentonese; il fidanzato ha il classico berreto dei pescatori del mediterraneo.

Si nota che l’occhio del giovane è rappresentato da un pesce. Nel fondo del pannello il bleu ed il bianco sono i colori della bandiera di Mentone ; Il giallo e l’arancio del sole evocano i limoni e le arance.

Il tipo architettonico dell’edificio municipale mi era un po ostile; Ho dovuto immaginare delle astuzie, parafrasando lo stile familiare della Oosta Azzurra degli inizi 900, quello delle ville sempre meno numerose, dove sono dipinte delle curve sotto-marine, dei mazzi di giaggioli ed anche le alghe e le chiome del modern style ; Questo fù il mio punto di partenza nel lavoro. Pero me ne allontanai subito, spinto da ordini venuti da’’’subcosciente’’ che ci commanda e del quale noi siamo solamente gli esecutori.

Sulla parete di destra, il matrimonio di un villaggio straordinario, si svolge seguendo il rito "... Ia sposa deve seguire suo marito...". Questa frase è sparita dal Codice con l’emancipazione femminile ma essa resta nelle nostre memorie. La giovane coppia, salita su di un cavallo, si prepara a partire. Le ragazze portano dei regali; si puo notare uno cieco con un orchidea alla mano, dei giovani che si rallegrano, ballano e corrono a salutare. La madre del giovane disapprova questo matrimonio, mi sembra; un’altra ragazza, abbandonata dallo sposo si lamenta tra le braccia del fratello che si gira con rimprovero verso l’infedele.

Mi ero dettato o meglio, avevo creduto dettarmi dei temi emi accanivo ad organizzare una volta ancora, lo spirito misterioso delle nozze del cosciente e del subcosciente, della bellezza riprodotta, figurativa della bellezza interna, astratta, l’una inspirata basicamente dall’arte greca riproducendo le forme della natura, l’altra figurativa dall’arte negra riproducendo i tatuaggi e le diformazioni fisiche adatte a contrastare le forme naturali fino ad sostiturle ad un mondo imaginario dove l’uomo comanda.

Sulla parete di sinistra, Euridice muore, sostenuta da due donne; Orfea gli occhi chiusi Imscia cadere la sua lira. Immediatamente gli uomini si animalizzano, diventano centauri, si uccidono tra loro e massacrano delle bestie innocenti, tale un fiamingo rosa della Camargue ed un’aquila mentre vola.

Saranno forse le curve ammirabili dei scudi, dei tamburi, delle maschere africane che mi incitarono nel subsciente, a mia insaputa, a rimpiazzare le macchie di colore per delle figure rappresentative di uno meandro anatomico, vero labirinto di linee.

Mio figlio, al quale avevo spegato le mie inquietudini, mi disse ridendo, che io seguivo le direttive interne senza comprendere che avevo, a mia insaputa, decorato questa sala nello stile di uno palazzo della Crete antica. Ero istintivamente, risalito alle origini del "Modern style", delle cadenze graziose, della superba decadenza di Knosos. Avendo ammesso la verita dello scrittore Charles Baudelaire, che la decadanza deve essere considerata come la punta estrema di una civilizzazione.

Mappa di localizzazione

DISPO HOTELS MENTON

Date d'arrivée
calendrier
Date de départ
calendrier

Nb d'adulte(s) :

GALLERIA D’ARTE CONTEMPORA

Galleria d’Arte Contemporanea del Palazzo dell’Europa

MUSEO DELLE BELLE ARTI

Museo delle Belle Arti del Palazzo de Carnolès

MUSEO JEAN COCTEAU (...)

Museo Jean Cocteau Collezione Severin Wunderman

MUSEO DI PREISTORIA (...)

Museo di Preistoria regionale

MUSEO "DU BASTION"

Museo "du Bastion"

DISPO HOTELS MENTON

Date d'arrivée
calendrier
Date de départ
calendrier

Nb d'adulte(s) :

AGENDA

VIDEOS

Corner apps

INFORMATIONS PRATIQUES

  • Accès et Transports
  • Plan de Menton
  • Horaire des Bus

CASINO BARRIèRE


DEPLIANTS / DOCUMENTATION

© 2016 - OFFICE DE TOURISME DE MENTON - CATEGORIE 1 NOS ENGAGEMENTS - MENTIONS LEGALES - CONTACT
8 avenue Boyer - Palais de L'Europe - 06500 Menton - Tél. : 04 92 41 76 76
Immatriculation au registre des opérateurs de voyages et de séjours ATOUT FRANCE N° IM006100079